‪ORIENTAMENTO LAVORO: una corretta ricerca del lavoro su #‎JOBSPOSTSERIES‬7 ‬

Nei precedenti post abbiamo parlato del “kit attrezzi” che serve per cercare lavoro nel modo più efficace: CV e lettera di presentazione.
Ora individuiamo i canali più appropriati, per una corretta ‪ricerca del lavoro‬!
I canali per trovare lavoro sono tanti e tutti importanti da utilizzare.
Cominciamo a parlare di ‪autocandidatura‬ cioè recarsi nelle aziende, nei negozi, insomma nei luoghi dove ti interessa trovare un lavoro, per presentarsi e consegnare il tuo ‪CV‬.

ALCUNI CONSIGLI UTILI:
– seleziona le aziende a cui vuoi lasciare il tuo cv
– prima di consegnare il tuo cv consulta il sito dell’azienda per sapere che attività svolge
– presentati in ordine, non serve essere elegante, ma pulito e presentabile
– non presentarti a inizio o fine orario di apertura o in prossimità della pausa pranzo perchè probabilmente riceverai poca attenzione
– al citofono presentati e chiedi di poter consegnare il tuo cv a mano anzichè lasciarlo nella cassetta della posta. Se preferiscono di no non insistere e lascialo pure in busta all’interno della cassetta della posta, ma almeno provaci
– una volta entrato in azienda, presentati di nuovo e racconta brevemente il tuo percorso formativo e il perchè vorresti lavorare con loro. Sii conciso e chiaro, il tutto deve durare non più di un minuto. Se invece ti chiedono di approfondire preparati una presentazione più lunga, ma chiara

RICORDA CHE:
– è sempre meglio consegnare il cv personalmente anzichè inviarlo solo via mail perchè la memoria visiva è più forte e perchè lasci una prima impressione di te che via mail non è possibile lasciare
– non avrai una seconda occasione per lasciare una buona prima impressione
– le aziende, anche se non hanno ricerche aperte, conservano i cv e potrebbero richiamare anche mesi dopo (ecco perchè mettere sempre la foto al cv)
– ad un’azienda costa pubblicare un annuncio o affidare una ricerca ad un’agenzia; ecco perchè cerca prima tra le conoscenze e tra i cv già in suo possesso

Per tutti questi motivi è importantissimo saper sfruttare al meglio il canale dell’#autocandidatura.

Alla prossima puntata!
Non perdere nemmeno un post!

Se questo articolo ti è stato utile, condividilo 😉 <br>Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Pin on Pinterest
Pinterest
Email this to someone
email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *